142

Quadrilatero di Rozzol-Melara

Incrocio Via Marchesetti – Via Pasteur

Trieste

Descrizione

Il complesso di edilizia popolare intensiva viene realizzato tra il 1968 e il 1983 ispirandosi alle teorie architettoniche di Le Corbusier (Unité d’Habitation). L’enorme quadrilatero di 200 metri di lato, formato da due corpi a elle e tagliato diagonalmente da una strada ospita 2.500 persone.

Dal 2010, grazie al progetto R.A.S.C. Riqualificazione Artistica Spazio Costruito per la decorazione urbana nella provincia di Trieste, giovani writer hanno fatto rinascere gli ampi corridoi grigi del complesso rallegrandoli con murales variopinti. Melara è spesso scelto per set cinematografici e fotografici.





Mappa