105

Parco di San Giovanni

Via Guglielmo De Pastrovich, 4,

Trieste

Descrizione

Nel 1908, su modello viennese, viene inaugurato l’ospedale psichiatrico cittadino nel quartiere di San Giovanni. Vi lavora, fra gli altri, Edoardo Weiss, pioniere della psicanalisi in Italia. Nel 1978 la rivoluzione di Franco Basaglia porta alla chiusura dell'ospedale e apre i padiglioni e il parco alla città.

Simbolo della rivoluzione basagliana, ricordata anche dal murale di Ugo Guarino La verità è rivoluzionaria, è Marco Cavallo, l'animale che trainava il carro della biancheria del manicomio, cui si ispira la statua del cavallo blu che qui è conservata. Il roseto del parco ospita 5000 varietà di fiori.




Mappa