112

Giardino San Michele

Via San Michele

Trieste

Descrizione

Tra Via San Michele e San Giusto si apre un giardino attrezzato di 6 mila mq che si sviluppa su due livelli collegati da scalinate, con ampie zone ombreggiate e una fontana al centro. Progettato dall’ingegner Bruno Meyer, è realizzato nel 1954 in calcare bianco di Aurisina dagli operai della SE.L.A.D.

L’area è adibita a verde fin dal 1711, ma è negli anni Cinquanta del ‘900, sotto il governo anglo-americano, che viene risistemata dalla Sezione Lavoro Aiuto Disoccupati. La ricostruzione di opere pubbliche eseguite in economia è un modo per dare aiuto e fiducia ai triestini dopo la guerra.




Mappa