116

Villa Bazzoni

Via Riccardo Bazzoni, 2

Trieste

Descrizione

Sorge tra i colli di Chiarbola e san Vito la villa (1837) della famiglia Bazzoni, lombarda d’origini, che annovera un avvocato e poeta, un assicuratore e un Podestà cittadino ed è legata all’Italia per ideali politici e gusti, come attesta lo stile formale del parco, oggi aperto al pubblico.

Nel 1998 villa, scuderie e parco sono acquistati dall’Osservatorio Astronomico di Trieste INAF. Restaurata la porzione di parco scampata all’espansione edilizia, dal 2018 questa è gestita dal Comune e davvero godibile, con un parterre, vialetti e angoli ombrosi racchiusi da mura in mattoni e alberi di pregio.




Mappa