140

Faro della Vittoria

Strada del Friuli 141

Trieste

Descrizione

Inaugurato nel 1927 alla presenza di Re Vittorio Emanuele III, alto quasi 68 metri, poggia sul bastione della Fortezza austriaca Kressich datata 1854. Il faro commemora i caduti della Grande Guerra con la statua del Marinaio Ignoto, opera di Giovanni Mayer, e l’àncora del cacciatorpediniere Audace.

Gli artefici della statua della Vittoria Alata che svetta in cima al faro hanno tenuto conto della forza con cui soffiano le raffiche di bora a 120 metri d’altezza: per offrire minore resistenza al vento, le ali sono traforate e hanno un’anima di acciaio trafilato che asseconda le raffiche più forti.




Mappa