D

Colle di San Giusto

Piazza della Cattedrale

Trieste

Descrizione

Cuore della città: originariamente era la sede del castelliere, primo insediamento umano, poi foro romano, quindi area che riunisce cattedrale e castello dedicati al patrono San Giusto e ospita i ricordi dei caduti nelle guerre novecentesche, il Parco della Rimembranza e il monumento di Antonio Selva.

Sulla facciata della cattedrale, tra gli altri, il busto di Enea Silvio Piccolomini, letterato umanista, vescovo di Trieste e poi, nel 1458, papa Pio II. Qui Pietro Bonomo consacra sacerdote Primož Trubar, padre della letteratura slovena, che pubblica nel 1550 il Katekizem, primo libro stampato in sloveno.




Mappa